CategoryAdempimenti

Dal 1° Gennaio 2020 Nuovo ISEE Precompilato: come funziona

D

  All’interno del Decreto del Ministero del Lavoro del 9 agosto 2019 pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 4 ottobre 2019 è previsto il debutto del Modello ISEE PRECOMPILATO a partire dal 1° gennaio 2020. L’aspetto più innovativo previsto dal nuovo Modello ISEE precompilato attiene alla possibilità di fornire a tutti i contribuenti una DSU – Dichiarazione Sostitutiva Unica – online già pronta...

Riapertura Termini Rottamazione TER al 31 luglio 2019: guida alla compilazione del modulo

R

Il Decreto Legge n. 34/2019 (“decreto Crescita”), convertito con modificazioni dalla Legge n. 58/2019, ha riaperto i termini per aderire alla Definizione agevolata 2018, la cosiddetta “rottamazione-ter” delle cartelle. La nuova scadenza è fissata al 31 luglio 2019. L’art. 16-bis (introdotto in sede di conversione in legge del D.L. 34/2019) ha riaperto i termini per l’adesione alla rottamazione...

Scadenza GDPR-Privacy 2019: Quali sono i soggetti che devono adeguarsi? Quali sono i dati da considerarsi personali?

S

È ormai scaduto a maggio 2019 il termine di tolleranza previsto dal Decreto Legislativo n.101/2018 che ha adeguato il Codice in materia di Protezione dei Dati Personali – D.Lgs n.196/2003 – alle nuove disposizioni del Regolamento UE 679/2016. In pratica a partire da giugno 2019 il Garante potrà applicare senza alleggerimenti le sanzioni previste dal GDPR per l’inosservanza al corretto trattamento...

Scadenza Tasse 2019: proroga per il versamento delle imposte

S

È arrivata finalmente la tanto attesa firma da parte del Ministro Tria al D.P.C.M. che sancisce la proroga per il versamento delle tasse 2018/2019. Il nuovo termine per il versamento delle imposte slitta dal 1° luglio 2019 al 22 LUGLIO 2019 21 AGOSTO 2019 con maggiorazione dello 0,40% A spingere il Governo verso la proroga dei versamenti delle imposte è stata l’introduzione degli ISA (Indicatori...

Scadenza GDPR: 20 Maggio 2019. Quali sono le sanzioni per chi non è a norma

S

Lo scorso 20 maggio 2019 è scaduto il termine di tolleranza previsto dal Garante della Privacy. Il periodo di grazia per le inadempienze al nuovo regolamento previsto dall’art. 22 del Decreto legislativo 10 agosto 2018, n. 101 è giunto al termine: l’art. 22 dispone, infatti che per i primi 8 mesi dall’entrata in vigore del decreto il Garante, nella comminazione delle sanzioni amministrative, deve...

Ravvedimento Operoso: calcolo sanzioni e interessi per ritardato pagamento imposte

R

Il ravvedimento operoso rappresenta per i contribuenti inadempienti rispetto al pagamento di tasse e imposte la possibilità di regolarizzare i relativi versamenti omessi, insufficienti o tardivi tramite il pagamento di sanzioni ridotte e interessi irrisori. Il grande beneficio risiede nella riduzione delle sanzioni proporzionale al tempo che intercorre tra violazione di obblighi tributari e...

Nuovo Modello RLI: chi deve compilare il modello, come si compila, entro quando va presentato

N

A partire dal 20 maggio 2019 è diventato obbligatorio l’utilizzo del nuovo Modello RLI per la registrazione dei contratti di affitto. Ricordiamo, infatti, che ad eccezione delle locazioni brevi (contratti di durata inferiore a 30 giorni complessivi nell’anno), la normativa fiscale stabilisce che tutti i contratti di locazione/affitto di beni immobili (compresi quelli relativi a fondi rustici e...

Istruzioni per compilare il Modello F24 Elide ai fini del pagamento dell’imposta di registro nei contratti di affitto

I

Il modello F24 Elide o “F24 Elementi identificativi” è il modello di delega F24 che deve essere utilizzato, in linea di principio, per tutti quei versamenti per i quali sono necessarie informazioni che non possono essere riportate nel modello F24 ordinario. Non può essere utilizzato, invece, per effettuare i pagamenti per i quali è prevista la compensazione con crediti. In...

Contratto di affitto: come registrare il contratto, quanto costa e come si paga l’imposta di bollo e di registro

C

In generale, ad eccezione delle locazioni brevi (contratti di durata inferiore a 30 giorni complessivi nell’anno), la normativa fiscale stabilisce che tutti i contratti di locazione/affitto di beni immobili (compresi quelli relativi a fondi rustici e quelli stipulati dai soggetti passivi Iva) debbano essere obbligatoriamente registrati dall’affittuario (conduttore) o dal proprietario (locatore)...

Contratti di affitto: quando è obbligatorio per le parti pagare l’imposta di registro

C

È sempre obbligatorio pagare l’imposta di registro? Esistono casistiche che prevedono l’esenzione o l’esonero dal pagamento? Quando si paga l’imposta di registro? L’Imposta di Registro rappresenta un tributo introdotto nel nostro ordinamento giuridico dal D.P.R. numero 131/1986 con una duplice valenza: innanzitutto, può essere considerata una tassa in senso stretto quando ad essa è collegata la...