CategoryFiscalità per famiglie

Detrazioni Bonus Verde 2019: agevolazioni fiscali per giardini e terrazzi domestici

D

La Legge di Bilancio 2019 – comma 68 articolo unico – ha prorogato di un ulteriore anno il c.d. Bonus Verde: si tratta di un’agevolazione fiscale disposta inizialmente dalla Legge n.205/2017 (ex legge di Bilancio 2018) che riconosce ai contribuenti una detrazione pari al 36% sulle spese sostenute su giardini e terrazzi di abitazioni private e condominiali fino ad un massimo di 5.000 euro. BONUS...

Bonus Mobili 2019: come funziona, quando è possibile usufruire della detrazione

B

La Legge di Bilancio n.145/2018 ha prorogato la detrazione fiscale per gli acquisti riguardanti mobili ed elettrodomestici effettuati nel 2019, ma potrà essere richiesta solo da chi realizza un intervento di ristrutturazione edilizia iniziato a partire dal 1° gennaio 2018. Il Bonus Mobili costituisce un’agevolazione che riconosce al contribuente una detrazione dall’imposta sul reddito delle...

Saldo e Stralcio debiti cartelle di pagamento: come fare domanda online

S

Saldo e stralcio DEBITI ex Equitalia: al via la possibilità di presentare le domande online dal 1° marzo al 30 aprile 2019. Da oggi tutto questo è possibile grazie al nuovo servizio “Fai da te” attivo sul sito dell’Agenzia delle Entrate-Riscossione, che consente di presentare direttamente dal computer, smartphone o tablet, la domanda di adesione al provvedimento contenuto nella legge di bilancio...

Reddito di Cittadinanza 2019: al via le domande dal 6 Marzo. Quali sono i tempi di attesa per l’accredito?

R

A partire da mercoledì 6 marzo 2019 è possibile presentare domanda per l’accesso al reddito di cittadinanza e di pensione e poter così usufruire del sostegno finanziario riservato a tutti quei soggetti che versano in situazioni di disagio economico. Ora, la domanda fondamentale che si pongono coloro che hanno presentato la richiesta ma anche coloro che hanno intenzione di presentarla nel breve...

Nuovo Modello RLI: chi deve compilare il modello, come si compila, entro quando va presentato

N

Ora, lo strumento da utilizzare per la registrazione di tutti i contratti di affitto è il Modello RLI. In questo articolo vado ad illustrare i seguenti aspetti: Chi è il soggetto che deve compilare il Modello RLI A cosa serve il Modello RLI Entro quando va presentato Istruzioni step by step per una corretta compilazione del modello RLI   MODELLO RLI: QUANDO SI UTILIZZA E A COSA SERVE Come...

Istruzioni per compilare il Modello F24 Elide ai fini del pagamento dell’imposta di registro nei contratti di affitto

I

Il modello F24 Elide o “F24 Elementi identificativi” è il modello di delega F24 che deve essere utilizzato, in linea di principio, per tutti quei versamenti per i quali sono necessarie informazioni che non possono essere riportate nel modello F24 ordinario. Non può essere utilizzato, invece, per effettuare i pagamenti per i quali è prevista la compensazione con crediti. In...

Contratto di affitto: come registrare il contratto, quanto costa e come si paga l’imposta di bollo e di registro

C

In generale, ad eccezione delle locazioni brevi (contratti di durata inferiore a 30 giorni complessivi nell’anno), la normativa fiscale stabilisce che tutti i contratti di locazione/affitto di beni immobili (compresi quelli relativi a fondi rustici e quelli stipulati dai soggetti passivi Iva) debbano essere obbligatoriamente registrati dall’affittuario (conduttore) o dal proprietario (locatore)...

Contratti di affitto: quando è obbligatorio per le parti pagare l’imposta di registro

C

È sempre obbligatorio pagare l’imposta di registro? Esistono casistiche che prevedono l’esenzione o l’esonero dal pagamento? Quando si paga l’imposta di registro? L’Imposta di Registro rappresenta un tributo introdotto nel nostro ordinamento giuridico dal D.P.R. numero 131/1986 con una duplice valenza: innanzitutto, può essere considerata una tassa in senso stretto quando ad essa è collegata la...

Chi fa parte del nucleo familiare ai fini isee: novità 2019

C

Uno degli elementi fondamentali da considerare ai fini della determinazione dell’Indicatore della Situazione Economica Equivalente (ISEE) attiene al concetto di “Nucleo Familiare”: infatti, quando un cittadino si reca presso un Centro di Assistenza Fiscale per richiedere l’ISEE il primo dato da fornire all’operatore dell’ufficio competente riguarda proprio la composizione del nucleo familiare; a...

Bollo Auto: come fare a pagare il bollo scaduto, quali sanzioni sono previste, a cosa vado incontro se non pago il bollo

B

Il bollo auto è senza dubbio uno dei tributi più “fastidiosi” previsti dal nostro sistema fiscale. Non soltanto perché il bollo auto costituisce l’ennesima tassa su un bene di proprietà che va a ridurre le entrate del contribuente, ma anche perché il pagamento di tale tributo risulta difficile da ricordare: molto spesso, infatti, il contribuente è inadempiente rispetto alla suddetta obbligazione...